Torta mandorle e carote FIT

Torta mandorle e carote FIT

Da piccola amavo l’originale ma ora preferisco la versione light, Torta mandorle e carote FIT. 

Torta mandorle e carote FIT

Nella mia vita quotidiana la mangio spesso per colazione perché ha un potere saziante ma allo stesso tempo è proprio deliziosa che sembra di mangiare un gustosissimo dolce!

Al suo interno non ho aggiunto zuccheri poiché erano già naturalmente presenti negli ingredienti utilizzati.

La Torta di mandorle e carote FIT è proteica , fatta con albumi e rappresenta una un’ottimo pre-workout o post-workout.

Torta mandorle e carote FIT

Ho utilizzato al suo interno lavena di FOODSPRING per il suo basso indice glicemico.

Grazie a questa proprietà i muscoli possono utilizzare l’energia che traggono dalla polvere di avena in modo ottimale anche durante l’allentamento.

Infine, le mandorle che apportano numerosi benefici al nostro organismo, vi lascio qui il mio articolo I 10 benefici con 30 mandorle al giorno

Torta mandorle e carote FIT

Piatto Dessert, merenda, postworkout, preworkout
Cucina Italian, Italiana
Keyword Torta mandorle e carote
Preparazione 10 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 50 minuti
Porzioni 2 persone
Chef Krizia

Ingredienti

  • 100 gr di Avena FOODSPRING
  • 25 gr di mandorle
  • 100 gr di carote
  • 100 gr di albume
  • 1 cucchiaino di limone o di aceto di mele
  • 50 gr di latte senza lattosio senza zuccheri
  • 15 gr di olio di cocco FOODSPRING
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato

1 pirofila o pentola dal fondo alto e dal diametro di 13 cm

Preparazione Torta mandorle e carote FIT

Istruzioni:

  • montate l’albume utilizzando una forchetta oppure se preferite utilizzate uno sbattitore (il classico robot da cucina) ;
  • nel frattempo pulite le carote e grattugiatele a julienne ;
  • aggiungetele quindi all’albume e mescolate bene ;
  • nel frattempo tostate le mandorle per un paio di minuti a fuoco basso all’interno di un pentolino ;
  • ora aggiungete al composto di albume e carote anche l’avena e mescolate ancora ;
  • dosate il latte ed aggiungetelo sempre avendo cura di mescolare per amalgamare bene gli ingredienti ;
  • fate sciogliere l’olio di cocco all’interno di un pentolino, basteranno un paio di minuti a fuoco basso;
  • aggiungete l’olio alla vostra torta quindi utilizzate la parte avanzata per oliare il vostro stampo per la cottura ;
  • create ora il vostro lievito inserendo il bicarbonato e l’aceto di mele o limone che insieme reagiranno creando una piccola schiuma ;
  • come ultimo ingrediente aggiungete le mandorle tostate ;

Per la cottura della Torta mandorle e carote FIT potete scegliere due opzioni:

  • cuocerla all’interno di una pirofila in forno elettrico a 150°C per circa 30-40 minuti ;
  • utilizzare una pentola dal fondo alto con coperchio sul vostro piano cottura per circa 40-45 minuti a fuoco basso ;

Una volta cotta aggiungete qualche mandorla tostata.

Potete scegliere di mangiarla ancora calda oppure conservarla all’interno di un contenitore ermetico con coperchio per consumarla anche fuori casa.

Torta mandorle e carote FIT

Vi lascio il link di un esempio di stampi che potete utilizzare per la preparazione:

Condividi su: