Proprietà e caratteristiche delle patate | Il gusto della semplicità
Proprietà e caratteristiche delle patate

Proprietà e caratteristiche delle patate

Proprietà e caratteristiche delle patate, alimento piuttosto versatile in cucina e perfetto per ogni piatto.

Le patate son i tuberi commestibili prodotti da una pianta erbacea originaria del continente americano ed appartenente alla Famiglia delle Solanacee.

Non vanno confuse con le batate , patate americane o con la manioca.

Le patate sono ricche di carboidrati complessi ma meno energetiche dei cereali, delle farine, della pasta, del pane e dei frutti amidacei (ad esempio le castagne)

E’ possibile consumarle solo cotte grazie a diversi metodi di cottura: lessate in acqua, al vapore, al forno oppure fritte.

Le patate crude , sopratutto se mal conservate (con germogli) e con la buccia possono creare indigestione e contenere livelli di solanina, una sostanza tossica.

Proprietà e caratteristiche delle patate

Patate e nutrizione

Ricchi di amido , contengono inoltre vitamina C , mentre quelle a pasta rossa contengono anche vitamina A.

Le fibre sono abbondanti mentre il colesterolo è assente.

Contengono sali minerali come potassio e zinco.

Esistono delle coltivazioni selezionate nelle quali il terreno viene arricchito da minerali rari come selenio e iodio.

Molte persone decidono di escludere le patate dalla dieta per via del loro apporto energetico.

In realtà, se usati in sostituzione di cereali e legumi, mantenendo la stessa porzione, questi alimenti contribuiscono a diminuire sensibilmente il bilancio calorico generale.

E’ bene ricordare che le patate in cucina, pur avendo caratteristiche nutrizionali più simili ai semi amidacei, vengono utilizzate prevalentemente come contorno.

Perciò se sostituiscono un primo piatto, il pane o la pizza diminuiscono l’apporto calorico generale.

Se invece sostituiscono un contorno tendono ad aumentarlo.

E’ comunque possibile utilizzarle come contorno senza dover alterare il bilancio energetico, associandole, ad esempio, a pietanze a base di uova e pesce magro.

COME UTILIZZARE LE PATATE IN CUCINA

patate lesse: in acqua bollente oppure al vapore ; è consigliato lessarle intere con buccia in modo da conservare maggiormente le caratteristiche nutrizionali ;

arrosto: al forno meglio senza buccia, mettete della carta forno sulla teglia e lasciate in forno a 200°C con forno ventilato per 25-30 minuti ;

fritte: tagliate le patate a dimensione ottimale (non troppo grosse) e friggete in olio di arachidi a temperatura di 180°C ;

saltate in padella: con la paprika (c’è chi aggiunge della cipolla)

Infine, non dimentichiamo le classiche ricette come il purè di patate, le patate duchessa, le crocchette di patate e la vellutate di patate.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *