Burger di ceci

 

Burger di ceci

Ricco di proteine il burger di ceci è l'alternativa vegetariana al classico burger di carne.

Ottimo accompagnato da verdure grigliate o patatine fritte per i più golosi, diventa un'ottimo panino se inserito all'interno di un paio di fette di pane al sesamo tostate, qualche salsa, pomodori, insalata e del buon formaggio.

Personalmente, adoro mangiarlo all'interno di un paio di fette di pane tostato, qualche pomodorino secco, salsa di avocado e maionese allo zenzero.

I burger sono stati realizzati con ceci di Biosapori, consigliati in occasione dell’inaugurazione del punto vendita di Thiene al quale ho partecipato come foodblogger.


Piatto Secondo Piatto
Cucina Italiana
Preparazione 15 minuti
Cottura 15 minuti
Tempo totale 30 minuti
Porzioni 6 Burger
Chef Krizia

Ingredienti

  • 250 gr ceci Biosapori
  • 1 uovo Aia
  • 20 gr Olio Extravergine d'Olvie Biosapori
  • 100 gr pangrattato San Carlo
  • 1 ciotola con acqua a temperatura ambiente
  • pepe q.b.
  • sale q.b.

Preparazione dei burger di ceci

Istruzioni

  1. Innanzitutto, una volta cotti i ceci (clicca qui per leggere come prepararli) metteteli all'interno di una ciotola e lasciateli raffreddare per circa 30 minuti.

  2. Aggiungete quindi l'olio, un uovo, sale e pepe a vostro piacere e frullate il tutto con un robot da cucina fino ad ottenere un composto compatto.

  3. Preparate quindi i vostri burger di ceci: bagnate le mani nell'acqua e prendendo piccole quantità d'impasto create delle palline che poi schiaccerete con le mani per dare la forma del classico burger.

  4. Passate i vostri burger di ceci sul pangrattato aggiungendo sale e pepe a piacere.

  5. Cucinate all'interno di una padella antiaderente su entrambi i lati senza l'aggiunta di oli oppure metteteli in forno per circa 15 minuti a 180°C.

  6. In conclusione, i burger possono essere consumati subito oppure congelati nel freezer per essere mangiati in un secondo momento.

Note

Consigli :

Aggiungete qualche spezia al pangrattato : curry, paprika, curcuma per dare un tocco esotico al vostro burger.

Per renderlo ancora più croccante utilizzate la farina di mais al posto del pangrattato.

Infine, per chi è intollerante scegliete del pangrattato senza glutine.

Condividi su: