TECNOBAR&FOOD 2018

Venezia, 21 agosto 2018

COMUNICATO STAMPA

TECNOBAR&FOOD 2018 E CAMPIONATO INTERREGIONALE DI FINGER FOOD: PRESENTATI A VENEZIA DAL GOVERNATORE DEL VENETO LUCA ZAIA

L’EVENTO FIERISTICO DAL 6 AL 9 OTTOBRE A PADOVA

E’ stata la prestigiosa sede della regione del Veneto, Palazzo Balbi a Venezia, ad ospitare la presentazione ufficiale dell’edizione 2018 di TECNOBAR&FOOD, il salone biennale professionale per alberghi, ristoranti, bar, attrezzature alberghiere, prodotti alimentari e tecnologie. L’appuntamento è per i giorni 6-9 ottobre, naturalmente all’interno dei padiglioni di Padova Fiere. A fare gli onori di casa, tenendo a battesimo questa sedicesima edizione, il GOVERNATORE DEL VENETO, LUCA ZAIA. Con lui Andrea Olivi, presidente Geo-Fiera di Padova, Gianfilippo Panazzolo, direttore di Tecnobar&Food, e Ferruccio Ruzzante, presidente del Consorzio Zafferano.

Torna, dunque, in Fiera a Padova, l’atteso appuntamento con Tecnobar&Food 2018, il più importante Salone del Nord Est dedicato ai professionisti della ristorazione. 400 espositori, 25mila metri quadrati di superficie espositiva, oltre 24mila visitatori registrati nell’ultima edizione: numeri che rendono la 16^ edizione del Salone Biennale, l’appuntamento imprescindibile per il mondo della ricettività. All’offerta espositiva – che va dalle attrezzature e all’arredamento per alberghi, ristoranti e bar, fino alle proposte che riguardano il mondo del food e del wine – si affianca un ricchissimo calendario di eventi che fanno di Tecnobar&Food 2018 il più importante momento di confronto per gli operatori della ristorazione nel Nord Est. Tecnobar&Food 2018 è riconosciuto come il palcoscenico ideale dove le aziende lanciano nuove tecnologie inedite e mostrano le innovazioni di prodotto che sono la chiave del successo di ogni impresa. Tecnobar&Food 2018 è il momento di riferimento per uno dei comparti più importanti della nostra economia regionale: i grandi marchi della ristorazione stanno confermando la loro presenza a Padova per dar vita in occasione di questa edizione ad un momento di confronto rafforzato da un ricchissimo programma di eventi rivolti alla promozione, alla formazione, al marketing, alla cultura e al business del settore.

All’offerta espositiva di Tecnobar&Food 2018- che va dalle attrezzature e all’arredamento per alberghi, ristoranti e bar, fino alle proposte che riguardano il mondo del food e del wine – si affianca un ricchissimo calendario di eventi che fanno di Tecnobar&Food 2018 il più importante momento di confronto per gli operatori della ristorazione nel Nord Est.

Tre gli eventi di rilievo dell’edizione di Tecnobar&Food 2018

1) I CINQUE CAMPIONATI NAZIONALI E INTERNAZIONALI DI FINGER FOOD – Chef in punta di dita

  • Finger Food
  • Finger Dolce
  • Finger Pizza
  • Sushi Performance
  • Cicchetti della tradizione

Il presidente Luca Zaia ha sottolineato l’importanza di TecnoBar&Food come vetrina per il turismo in quella che è la prima Regione d’Italia in fatto di presenza turistiche, con circa 70 milioni. Ma anche per la ristorazione, uno dei punti di forza del Veneto.

L’appuntamento più atteso a TecnoBar&Food 2018 è la 6^ edizione del Campionato Finger Food (caldo e freddo, salato e dolce) “Chef in punta di dita”, una competizione nazionale e internazionale organizzata in collaborazione con FIC – Federazione Italiana Cuochi, aperta a cuochi e professionisti operanti in Italia e all’estero. Il Campionato ha visto una crescita costante, sia nel numero di partecipanti che nelle categorie; per l’edizione 2018 si è poi quintuplicato, aggiungendo ben 4 nuove categorie di concorso: Finger Dolce, Finger Pizza, Cicchetti della tradizione e Sushi Performance. Ogni categoria ha un testimonial d’eccezione, importante professionista del settore:

– chef Gianluca Tomasi per la categoria principale Finger Food.

– chef Riccardo Antoniolo per la categoria Finger Pizza, già presente nello scorso campionato con il suo apprezzatissimo cooking show.

– Il pasticcere Luigi Biasetto sarà il riferimento per la categoria Finger Dolce con la sua precisione ed esperienza.

– l’Associazione Cuochi Abano e Terme Euganee e un gruppo di chef giapponesi seguiranno gli altri due campionati, Cicchetti della tradizione e Sushi Performance.

Piccole prelibate opere d’arte per i palati più esigenti da gustare “in punta di dita”, questa è la sfida lanciata agli Chef Senior più esperti, agli Chef Junior under 30 e agli allievi over 16 di tutte le scuole alberghiere italiane ed estere. Importanti cooking show si alterneranno durante le quattro giornate portando un grande contributo alla formazione e alla conoscenza della materia a tutti gli chef e ai professionisti presenti.

————————————–

La parola chiave dell’edizione 2018 è “FORMAZIONE”, un elemento che lega tutti i protagonisti e i partner del Salone creando una vetrina in grado di valorizzare le eccellenze e i trend di un mercato in costante evoluzione e ricco di stimoli da cogliere per anticipare le tendenze.

2) IL NUOVO SALONE “LE TERRE DEL BIO”

Uno spazio dedicato alla presentazione delle eccellenze enogastronomiche biologiche dei produttori italiani. Dall’olio al vino, dalla pasta alle marmellate: un giro del gusto lungo tutta la penisola per offrire ai visitatori prodotti certificati di qualità, e la possibilità di riscoprire tradizioni, saperi e sapori di una volta. La 16^ edizione di TecnoBar&Food 2018 si rinnova introducendo un nuovo settore dedicato ai produttori di eccellenze biologiche. La nuova area si chiamerà infatti – Le Terre del Bio – e sarà uno spazio dedicato alla presentazione delle tipicità enogastronomiche biologiche dei vari territori italiani. I produttori presenti sono stati selezionati non solo secondo il criterio della certificazione biologica, ma anche tenendo conto dell’elevata qualità e tipicità dei loro prodotti, in modo da poter presentare ai visitatori il meglio della gastronomia territoriale. Saranno presenti oltre 60 aziende provenienti da tutta Italia. Ampio spazio alle degustazioni – grazie anche alla collaborazione della Scuola Alberghiera Pietro D’Abano e la Città di Abano Terme partner d’eccezione – che gestirà l’area Cooking Show, fino alla realizzazione di punti di assaggio presso gli stand e alla creazione di Focus Point dedicati a specifici settori, quali olio, vino, farine, colazioni e cocktail, studiati appositamente per il visitatore professionale. Le terre di Bio – si propone come occasione per permettere agli operatori di entrare in contatto diretto con prodotti di qualità, ma anche di conoscere l’aspetto culturale legato ai prodotti stessi e di usufruire di punti di consulenza e formazione utili per lo sviluppo delle loro attività. Per gli espositori sarà un’occasione per presentare il proprio prodotto al meglio, grazie alla possibilità di inserirlo in un programma di degustazioni e in un contesto dedicato prevalentemente al contatto professionale. I visitatori potranno fare un giro del gusto lungo tutta la nostra penisola, con la possibilità di riscoprire il valore aggiunto delle tradizioni, dei saperi e sapori di una volta.

3) FORMAZIONE E CORSI DI AGGIORNAMENTO

  • Bar & restaurant management
  • Sala e sommelierie
  • Pasticceria
  • Gelato
  • Birra

Uno spazio dedicato all’aggiornamento e all’alta formazione dei professionisti del mondo Food&Beverage durante i quattro giorni di TecnoBar&Food 2018, con una particolare attenzione alle nuove tendenze nell’universo “del bere” e al marketing di settore. DIEFFE Accademia delle Professioni – Partner Tecnico di TecnoBar&Food 2018 – proporrà un calendario di appuntamenti e approfondimenti, masterclass e laboratori sensoriali che vedranno diversi professionisti, docenti ed esperti di marketing e ri-posizionamento strategico alternarsi sul palco della TecnoAcademy Arena. DIEFFE Accademia delle Professioni è il Polo Didattico di riferimento in Italia per l’Alta Formazione e l’Aggiornamento Professionale di privati e imprese, per l’accompagnamento al lavoro e per i servizi di consulenza imprenditoriale.

Ufficio Stampa Next Italia

Fabrizio Cibin – 393 8090822

Condividi su: