Precauzioni in palestra con il Coronavirus | Il gusto della semplicità
Precauzioni in palestra con il Coronavirus

Precauzioni in palestra con il Coronavirus

Precauzioni in palestra con il Coronavirus tutto quello che c’è da sapere.

Precauzioni in palestra con il Coronavirus

Con le disposizioni emanate dal Governo per contrastare la diffusione del virus 2019-nCoV , in prima battuta era stata disposta anche la chiusura delle palestre.

In alcuni Comuni l’ordinanza ha ricevuto alcune deroghe pertanto alcuni centri non hanno sospeso le attività.

In molti si chiedono se continuare ad allenarsi sia una buona idea, quali sono i rischi di contagio e come tutelarsi.

Se frequento una palestra possono essere contagiato dal Coronavirus?

Se si frequentano palestra al di fuori dalle zone interessate il rischio è minore.

Rimane il fatto che le palestre sono luoghi chiusi e frequentati da moltissime persone ma le buone norme igieniche come lavarsi bene le mani e non portarle alla bocca possono essere d’aiuto anche in questo caso.

Quali sono le Precauzioni in palestra con il Coronavirus mentre utilizzo gli attrezzi, i pesi ed i tappetini ?

Il virus sopravvive si trasmettere da uomo a uomo e sopravvive poco sulle superfici.

Le persone che presentano sintomi influenzali dovrebbero evitare di andare in palestra per evitare di contagiare le altre persone.

Sembra banale, ma moltissime persone non rinuncerebbero alla palestra per niente al mondo, in questo caso però è bene aver cura di se stessi e rispetto per gli altri.

Per tutti gli altri casi , chi sta bene e vuole allenarsi può farlo avendo cura di utilizzare l’asciugamano personale prima di utilizzare gli attrezzi o i tappetini.

Quest’ultima dovrebbe sempre esser addotta come regola generale.

E’ vero che se mi alleno in piscina sono meno a rischio per via del cloro?

Si, il cloro rappresenta un fattore protettivo, infatti viene utilizzato per la pulizia (come l’alcol) per eliminare gli agenti contaminanti.

Se vengono rispettate le norme di base di ogni piscina e se le persone evitano di andare se influenzate non ci sono pericoli di contagio ad oggi segnalate.

Ovviamente è bene ricordare di fare la doccia sia prima che dopo essere entrati in piscina.

E’ preferibile allenarsi all’aria aperta ?

L’ allenamento all’aria aperta elimina i problemi legati ai luoghi chiusi e sovraffollati. Pertanto, in questo periodo, se possibile, sono da preferire attività all’aperto come corse o passeggiate.

In generale, le buone norme da seguire sono le seguenti:

  • munirsi di fazzoletti monouso ;
  • lavarsi spesso le mani con acqua e sapone per almeno 60 secondi oppure con soluzioni a base alcolica ;
  • mantenere una certa distanza dalle persone (almeno un metro) in particolare quando starnutiscono o se hanno la febbre ;
  • evitate di toccare gli occhi, il naso e la bocca ;

E’ bene sapere che il virus non si trasmette attraverso gli alimenti, che comunque devono essere manipolati rispettando le norme igieniche ed evitando contatto tra alimenti crudi e cotti.

Se sei un viaggiatore ti consiglio gli articoli del blog Call Me Claire:

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *