Pasta fredda per il picnic di Pasquetta - Il gusto della semplicità
Pasta fredda per il picnic di Pasquetta

Pasta fredda per il picnic di Pasquetta

Per la vostra gita fuori porta ecco la Pasta fredda per il picnic di Pasquetta.E proprio per far sì che tutto sia perfetto, ripassiamo le regole del picnic:

Comodità

Un grande telo che consenta a tutti i di sedersi, qualche cuscino per rendere più comoda la seduta ed un piccolo tendalino per offrire ombra ai più piccoli nelle ore calde.

Freschezza

Assicuratevi di avere sempre acqua, bibite, birra e vino freddi, non può mancare l’indispensabile borsa frigo.

Posate

Ok ai piatti usa e getta, ma meglio utilizzare forchette e coltelli in metallo.

Oltre a rendere più piacevole il pasto, saranno dei pratici pesi per tenere ferma i piatti.

Il caffè

Dopo un buon pranzo, quello che ci vuole un buon caffè.

Preparatelo e versatelo all’interno di un thermos portando anche gli appositi bicchierini e qualche bustina di zucchero monodose.

Non resta che divertirvi e gustare la vostra Pasta fredda per il picnic di Pasquetta !

Pasta fredda per il picnic di Pasquetta

Pasta fredda per il picnic di Pasquetta

Piatto Primo Piatto
Cucina Italiana
Keyword pasta, uova
Preparazione 15 minuti
Cottura 7 minuti
Tempo totale 22 minuti
Porzioni 4 persone
Chef Krizia

Ingredienti

  • 280 g di penne L’Integrale Pasta Fracasso
  • 100 g di formaggio fresco spalmabile
  • 250 g di piselli cotti
  • 8 uova di quaglia
  • 7-8 pomodori secchi (non sottolio)
  • 1 cucchiaino curcuma
  • olio extravergine d’oliva, sale e pepe q.b.
Pasta fredda per il picnic di Pasquetta
  • preparate gli ingredienti, mettete a bollire l’acqua, una volta portata a bollire aggiungere il sale e buttare la pasta (1) ;
  • nel frattempo mettere un goccio d’olio in una padella e fate saltare i piselli (2) ;
  • all’interno di un un pentolino con acqua calda cuocete le uova di quaglia, per un paio di minuti dal bollore per ottenere le uova sode (3) ;
Pasta fredda per il picnic di Pasquetta
  • quando i piselli sono pronti, metterne un po’ più della metà in un mixer, aggiungere i pomodori secchi tagliati finemente, il formaggio spalmabile infine la curcuma (4) ;
  • frullate fino ad ottenere un composto cremoso, quindi regolate la densità con un po’ di acqua di cottura della pasta (5) ;
  • una volta pronta, scolate la pasta, mettetela in una ciotola, aggiungete un filo di olio evo, la crema appena ottenuta, i piselli tenuti da parte e le uova di quaglia tagliate a pezzetti quindi mescolate bene (6)

Ricetta realizzata dalla Biologa Nutrizionista Alessia Marzana

Pasta fredda per il picnic di Pasquetta
Pasta fredda per il picnic di Pasquetta
Condividi su: