La spesa di maggio, depuriamo il corpo dalle tossine dell'inverno
La spesa di maggio, depuriamo il corpo dalle tossine dell'inverno

La spesa di maggio, depuriamo il corpo dalle tossine dell’inverno

La spesa di maggio, depuriamo il corpo dalle tossine dell’inverno

Con il mese di maggio siamo nel pieno della stagione primaverile, le giornate sono più calde lunghe e colorate dalla frutta.

Al mercato si notano banchi pieni di verdura e frutta particolarmente ricchi di acqua per depurare il nostro corpo dalle tossine dell’inverno e per combattere per esempio la ritenzione idrica.

La spesa di maggio, depuriamo il corpo dalle tossine dell’inverno

I legumi

Le fave, un ottimo legume che utilizzo spesso per fare delle zuppe (abbino cicoria saltata in padella a fave bollite ed un crostino di pane )

Poco caloriche, ricche di vitamina B e fibre che aiutano a regolarizzare il transito intestinale ed ancora possiedono ferro e proteine.

I piselli verdi freschi,ricchi di vitamina B1 e vitamina A ma anche fosforo, potassio, sodio, magnesio e ferro.

In alternativa potete farli bolliti per poi ridurli in crema con un robot da cucina, poco sale, pepe ed olio Extra Vergine D’oliva e gusterete una crema golosa.

Le verdure

Patate Novelle, ricche di selenio e vitamina C, hanno un alto contenuto di acqua e potassio.

Un alimento che nei momenti di convivialità mette d’accordo grandi e piccini.

Asparagi, vantano notevoli proprietà diuretiche, potete mangiarli sbollentati come contorno o nella preparazione di risotti.

Carciofi utile per l’ eliminazione delle tossine, protegge il fegato e stimola la diuresi.

Le carote, perfette per depurare l’organismo, si possono utilizzare per la preparazione di centrifugati o succhi.

Cicoria, stimola l’attività di pancreas e fegato inoltre ha potere lassativo.

E’ un alimento prezioso per chi soffre di diabete poiché aiuta a regolare quantità di glucosio e colesterolo nel sangue.

Finocchi, amici dell’apparato gastrointestinale, ha la capacità di evitare la formazione di gas intestinali.

Inoltre, ha proprietà depurative a carico del fegato del sangue ed un forte potere antinfiammatorio.

Sulle tavole iniziano a comparire le prime insalate, vi lascio qualche idea per realizzarle a casa qui di seguito.

Radicchio rosso,  è particolarmente ricco di potassio ma grazie all’elevata quantità di acqua è depurativo.

Rucola, pensate che egizi ed antichi romani erano convinti che quest’erba avesse proprietà afrodisiache; teorie confermate poi da alcuni autori del tempo.

Sedano, ricco di fibre aiuta a ridurre trigliceridi e colesterolo, inoltre possiede un forte potere diuretico.

Spinaci, antiossidanti con proprietà depurative e lassative. Inoltre, contiene Luteina utile per la vista.

Frutta del mese di maggio:

Albicocche, ricche di beta-carotene e licopene, possiedono un forte potere antiossidante dato dalla presenza di vitamina A.

Arance, ricche di vitamina C rafforzano il sistema immunitario proteggendo l’organismo.

Ciliegie, utili per la salute di fegato e cuore sono indicate per chi soffre di diabete.

Ricche di sali minerali sono inoltre diuretiche, lassative e depurative.

Fragole, attivano il metabolismo, proteggono i denti e contrastano la cellulite.

Kiwi, ricco di vitamina C , ha proprietà antisettiche ed anti-anemiche.

Mele, ricche di pectina che contribuisce a tenere sotto controllo il livello di glicemia.

Costituite per circa l’80% da acqua sono un valido approvvigionamento per giornaliero per l’organismo umano.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *