Giornata mondiale della pizza, eccellenza italiana | Il gusto della semplicità
Giornata mondiale della pizza, eccellenza italiana

Giornata mondiale della pizza, eccellenza italiana

Giornata mondiale della pizza, eccellenza italiana tanto amata da tutti sia in Italia che all’estero.

Giornata mondiale della pizza, eccellenza italiana

Inserita nel patrimonio UNESCO, non è un caso che la giornata sia stata fissata il 17 gennaio, poiché proprio in questa data si celebra Sant’Antonio Abate, protettore di fornai e dei pizzaioli.

Pare che le famiglie che svolgevano l’arte di preparare la pizza, fossero solite festeggiare il santo protettore chiudendo le proprie pizzerie celebrando il giorno insieme alla famiglia attorno ad un grande fuoco.

L’arte del pizzaiolo

La pizza è un arte, che il pizzaiolo cura con esperienza ma anche con cuore e passione.

La tradizione richiede un impasto ben lievitato, soffice e con il cornicione. Gli ingredienti sono semplici e genuini.

Farina, acqua, lievito e sale, la stesura con la tecnica a schiaffo a mano e la cottura nel forno a legna.

Tuttavia, accanto alla tradizione, incontriamo l’evoluzione del prodotto.

Migliore qualità degli ingredienti: nuove farine ed attrezzature per gli impasti.

Ingredienti ricercati per stupire il consumatore e fornire la qualità che contraddistingue la cucina italiana.

Pizza fatta in casa

Come avrete ormai capito dai miei articoli blog, sono una fan del cibo fatto in casa, pizza compresa.

La preparo una volta la settimana e la faccio lievitare per bene, così è più leggera.

Per il condimento, se possibile, cerco sempre di rispettare la stagionalità dei prodotti.

Salsa di pomodoro

Pomodori rossi , maturi e cotti: la salsa cotta offre una quantità di licopene maggiore di quella disponibile nei pomodori crudi.

Il consumo di pomodori è stato associato ad un ridotto rischio di tumori, ipertensione, malattie coronariche.

Grazie ad una ricerca canadese, ha suggerito un effetto protettivo per le ossa delle donne in menopausa.

Fonti: Fondazione Veronesi

Giornata mondiale della pizza, eccellenza italiana – Ricetta per realizzarla a casa

Piatto Piatto Unico
Cucina Italian, Italiana
Keyword pizza
Preparazione 15 minuti
Cottura 40 minuti
Tempo totale 55 minuti
Porzioni 5 persone
Chef Krizia

Ingredienti

  • 400 gr di farina tipo 1
  • 100 gr di farina di grano duro rimacinata integrale
  • 300 ml di acqua
  • 4 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • 1 bustina di lievito di birra
  • 8 gr di sale fino

Per il condimento

  • 300 ml di passata di pomodoro
  • 1 mozzarella di Bufala Campana
  • Origano o foglie di basilico fresco a piacere

Giornata mondiale della pizza, eccellenza italiana

  • per la preparazione dell’impasto potete utilizzare una planetaria con il gancio. In alternativa, potete impastare la pizza all’interno di una ciotola di vetro e mescolare con una forchetta ;
  • preparate l’impasto riunendo le due farina , quindi aggiungete l’acqua, il lievito e l’olio ;
  • come ultimo ingrediente unite il sale avendo cura di non farlo andare a contatto con il lievito ;
  • lasciate lievitare la pizza almeno 8-10 ore ;

consiglio: fate come faccio io , preparate la pizza un giorno prima, risulterà leggerissima !

Preparatela e lasciatela in frigorifero, l’indomani tiratela fuori dal frigo e lasciate lievitare ancora (almeno 4 ore prima della cottura)

Stendete l’impasto e fatelo lievitare un’altra ora prima della cottura ;

Una volta lievitato e steso l’impasto farcite con la salsa di pomodoro, la mozzarella ed altri ingredienti a piacere ;

Infornate nel forno già caldo alla temperatura di 175°C per 40 minuti ;

Giornata mondiale della pizza, eccellenza italiana
Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *