Focaccia con la salsiccia - Il gusto della semplicità
Focaccia con la salsiccia

Focaccia con la salsiccia

 

Focaccia con la salsiccia

Un pranzo di Natale ricco quello di quest'anno, il nonno che chiede la focaccia con la salsiccia alla nipote e noi, ovviamente, non potevamo non accontentarlo.

Quest'anno, accanto ai tradizionali cibi che solitamente prepariamo, abbiamo affiancato una focaccia con la salsiccia, utilizzata quindi come antipasto.

Preparata un paio di giorni prima, fatta lievitare per bene e cucinata poche ore prima del pranzo, è arrivata ancora calda sul tagliere di legno pronta per essere tagliata e gustata da tutti i commensali.

La focaccia è un tipo di alimento che prepariamo spesso poichè in occasione di pranzi o cene rappresenta un buon pane da gustare a tavola come antipasto, per un aperitivo o per l'appunto come pane da abbinare a formaggi e salumi.

Vi svelo un piccolo segreto, la ricetta sarà pur sempre più o meno la solita utilizzata, ma questa volta è tutta opera di mia sorella Elena.

Vediamo insieme come preparare la focaccia con la salsiccia.

Piatto Piatto Unico
Cucina Italiana
Preparazione 20 minuti
Cottura 45 minuti
Tempo totale 1 ora
Porzioni 6 persone
Chef Sorelle in cucina Elena & Krizia

Ingredienti

  • 500 gr farina di Manitoba
  • 300 ml acqua tiepida
  • 4 cucchiai olio extra vergine d'oliva
  • 1 bustina lievito di birra
  • 13 gr sale fino
  • 1 salsiccia con aglio

Preparazione focaccia con la salsiccia

    Istruzioni

    1. Mettete insieme la farina, l'acqua, l'olio ed il lievito di birra all'interno di un robot da cucina oppure all'interno di una ciotola e mescolate bene.

    2. Aggiungete quindi il sale fino facendo attenzione che non vada a contatto con il lievito.

    3. Per ultima, aggiungete la salsiccia a pezzettini cruda e senza pelle.

    4. Lavorate l'impasto sul vostro tavolo da cucina.

      Continuate a lavorare con le mani fino a che l'impasto non sarà omogeneo, se necessario aiutatevi con altra farina.

    5. Ora create una palla con il vostro impasto, fate una piccola croce al centro con un coltello, quindi spolverate con della farina e lasciate lievitare per 24 ore all'interno di una terrina con pellicola nel vostro frigorifero.

    6. Trascorse le 24 ore, lasciate lievitare fuori dal frigo altre 6-8 ore sempre all'interno di una terrina coperta da pellicola.

    7. Stendete quindi il vostro impasto all'interno di una teglia ricoperta da carta forno almeno un paio d'ore prima di infornare.

    8. Cucinate per 45 minuti nel forno a 160°C.

    Note

    Condividi su: