Come realizzare l'insalata in autunno - Il gusto della semplicità
Come realizzare l'insalata in autunno

Come realizzare l’insalata in autunno

Come realizzare l’insalata in autunno con cinque verdure e ricette.

Un piatto che mi manca con l’arrivo della stagione autunnale è proprio l’insalata, è un piatto completo che mi sazia particolarmente ed è pratico e versatile.

E’ possibile continuare a degustarle inserendo al suo interno ingredienti tipicamente autunnali.

Per esempio, se aggiungete delle verdure cotte avrete la stessa sensazione di una zuppa calda ed in più sarà saziante e dall’effetto detox.

Le ricette che troverete qui di seguito sono delle vere e proprie insalatone, ma se volete aggiungere della lattuga potete farlo scegliendo quella che preferite.

Come realizzare l’insalata in autunno

I CAVOLETTI DI BRUXELLES

Basterà far saltare in padella dei cavoletti di Bruxelles con fagiolini ed una cipolla rossa per poi metterli nel piatto con pezzetti d’arancia e qualche mandorla tostata.

Questo piatto è ricco di antiossidanti, vitamina C, E, K e di minerali. Questi nutrienti li rendono potenti cibi antibatterici e antivirali.

LA BARBABIETOLA

Come realizzare l'insalata in autunno

Tagliate la barbabietola rossa a fettine sottili e tostate in padella quindi aggiungete delle noci e del formaggio feta e scaglie di pane carasau.

La barbabietola è un ingrediente perfetto per fare scorta di minerali come potassio, magnesio, ferro e calcio. Rafforzano il sistema immunitario dato l’alto contenuto di vitamine del gruppo B e combattono i radicali liberi perché sono ricche di antiossidanti.

LA ZUCCA

Come realizzare l'insalata in autunno

Il mio alimento preferito durante l’autunno che mangio inventando ricette creative.

Il modo più salutare di mangiarla è saltarla in padella con il rosmarino ed aggiungere i cubetti all’insalata, pinoli, olive taggiasche ed alcune scaglie di grana.

La zucca è un alimento ricco di fibra perciò ha potere saziante ma allo stesso tempo possiede anche un basso contenuto calorico.

I CACHI

Potete creare una bowl con farro bollito, cachi (varietà cachi mela) passati alla griglia, fette di mela, melagrana e noci. Il tutto condito con sale, pepe, e limone.

IL CAVOLFIORE

Una volta cotto il cavolfiore al vapore aggiungete dei ceci lessati e dei cubetti di formaggio caciotta ed insaporite con olio extravergine d’oliva a crudo, sale e pepe.

Per renderlo un piatto competo potete aggiungere dei crostini fatti con pane integrale tostato in padella e ridotti in cubetti.


Condividi su: