Come preparare la borsa per la palestra

Come preparare la borsa per la palestra

Diciamoci la verità, quante volte vi è capitato di arrivare in palestra e scoprire che avete scordato qualcosa ? ecco qualche consiglio su Come preparare la borsa per la palestra.

La fretta, gli impegni, l’allenamento durante la pausa pranzo; o la si dimentica del tutto, oppure si prepara ed una volta arrivati in palestra mancano scarpe o asciugamani. Tutti questi contrattempi non dovrebbero impedire il vostro allenamento. Preparando la borsa per la palestra per tempo e con cura con questi piccoli accorgimenti spero di esservi utile a sfruttare al massimo il tempo dedicato all’esercizio fisico.

Non vorrei essere troppo discorsiva, perciò andrò a crearvi di seguito una vera e propria check list che potrete consultare anche dal vostro cellulare per verificare di non aver scordato nulla. Per chi è invece affezionato alle liste cartacee basterà semplicemente stampare la lista.

Come preparare la borsa per la palestra – check list:

Acquista una borsa della misura giusta. Deve essere capiente, meglio se divisa per scompartimenti , in modo da dividere i vestiti dalle scarpe. Porta sempre dei sacchetti di plastica dove mettere le scarpe ed i vestiti sudati dopo l’attività fisica.

Abbigliamento: Scegli dei capi di abbigliamento di qualità per l’allenamento. Maglietta, pantaloni, calzini, per le donne anche un reggiseno sportivo.

Calzature: un paio di scarpe per l’allenamento. È essenziale avere un buon paio di calzature specifiche per l’allenamento che dovete praticare. Non dimenticate poi le scarpe di ricambio.

La scheda degli esercizi: fondamentale, vi permetterà di seguire il vostro allenamento passo per passo a seconda delle esigenze fisiche e soprattutto senza farvi perdere tempo.

Bottiglia d’acqua:  l’idratazione è un fattore vitale quando ci si allena. Potete utilizzare anche una borraccia da palestra sciogliendo nell’acqua dei sali minerali oppure degli integratori. (Scegliete sempre prodotti di qualità e chiedete consiglio ad un professionista)

Elastici o fasce per capelli. Le donne devono usarle per tenere i capelli lontano dal viso durante l’allenamento mentre gli uomini possono usare le fasce per evitare che il sudore ed i capelli ricadano sulla faccia.

Cuffie: se è vero che la palestra è fatta anche per socializzare, c’è chi preferisce ascoltare la musica. Quindi se preferite concentrarvi sui vostri obiettivi preparate una playlist sul cellulare e ricordate le cuffie.

Ricordate un lucchetto per poter chiudere l’armadietto dove metterete i vostri effetti personali durante l’allenamento. Utilizzate un portachiavi visibile per non perderla durante gli esercizi.

Abbigliamento di ricambio: dopo la doccia vi serviranno dei capi d’abbigliamento puliti che ovviamante includono la biancheria intima.

Asciugamani: vi servirà un asciugamano da utilizzare durante l’allenamento per l’utilizzo degli attrezzi; consiglio sempre di portare anche un piccolo asciugamano-salvietta per asciugare il viso.

Per la doccia: un accapatoio oppure asciugamano ed un beauty che contenga bagnoschiuma, shampoo, una crema idratante ed una spazzola per capelli; un paio di di ciabatte per evitare di appoggiare i piedi (vi lascio qui sotto un link utile nel caso lo vogliate acquistare)

Igienizzante: E’ utile ridurre l’esposizione agli agenti patogeni portando con se un igienizzante alcolico per le mani per disinfettarle dopo l’allenamento oppure delle salviette umidificate.

Come sempre, per qualsiasi domanda sono disponibile via email o attraverso i miei canali social, Facebook o Instagram.

Fissare degli obiettivi è il primo passo per trasformare l’invisibile in visibile – Anthony Robbins

Consigli per gli acquisti:

Condividi su: