Come mi preparo per la Tomasoni Run Experience

Come mi preparo per la Tomasoni Run Experience

Come mi preparo per la Tomasoni Run Experience, un progetto che promuove l’attività fisica regolare all’aria aperta abbinato a semplici consigli alimentari, per migliorare il benessere personale.

Pratico attività fisica tre volte la settimana con allenamenti in palestra, nell’ultimo periodo mi sono dedicata in modo particolare ai circuiti.

Saltuariamente pratico la camminata o corsa, dipende dalla giornata e dallo stato d’animo, è un modo per liberare la mente e stare a contatto con la natura.

Quando decido di prepararmi per una corsa, fisso innanzitutto piccoli obiettivi in termini di distanza.

Man mano che proseguo aumento i km, arrivando quindi come primo obiettivo ai 5 e successivamente ai 10 km.

Una volta raggiunto l’obiettivo in termini di distanza inizio a lavorare sui tempi, per farlo, utilizzo app che potete scaricare gratuitamente come Runtastic Corsa e Cardio GPS.

Ci sono giornate nelle quali riesco a mantenere costante la corsa mentre altri nei quali ho bisogno di prendere fiato o “riposare” quindi alterno la corsa alla camminata veloce.

E’ fondamentale per me correre almeno due / tre volte la settimana per raggiungere gli obiettivi.

Come mi preparo per la Tomasoni Run Experience, in dettaglio.

Come mi preparo per la Tomasoni Run Experience Playlist musicale: La musica mi aiuta moltissimo nello svolgimento dell’attività fisica, preparo quindi playlist con le mie canzoni preferite oppure cerco su YouTube playlist che mi piacciono.

Alimentazione: solitamente cerco di correre il mattino a stomaco vuoto, mi fa sentire meno pesante ed ho notato che ha un impatto positivo anche sulle prestazioni.

Certamente non mi è possibile sempre per via di impegni lavorativi, pertanto se vado a correre nel pomeriggio cercherò di farlo almeno dopo tre ore dal mio ultimo pasto.

Al mio rientro ho necessità di idratarmi e recuperare i sali minerali, quindi acqua in abbondanza.

Oltre a reintegrare liquidi e sali minerali, dopo la corsa è necessario ripristinare anche le riserve di glicogeno, fondamentale per garantire una corretta riparazione dei tessuti muscolari, alleviare i dolori post-allenamento, e recuperare le energie.

Integro quindi con una piccola quantità di cibo composto da carboidrati e proteine.

Come mi preparo per la Tomasoni Run Experience Stretching: fondamentale per me sia prima che dopo la corsa mi aiuta a scogliere ed a distendere i muscoli.

Abbigliamento: prediligo l’abbigliamento tecnico perchè mi permette di tenere la pelle nella condizione ideale per il bilanciamento termico anche se a volte uso semplici leggins leggeri che lasciano comunque respirare la pelle.

Per quanto rigurda le scarpe utilizzo una scarpa tecnica da running, marchio Under Armour.

E’ importante scegliere scarpe che garantiscano comfort, efficienza, ed ammortizzazione.

Nel caso specifico queste hanno davvero un’ottima ammortizzazione che vi aiuterà nella corsa.

Come mi preparo per la Tomasoni Run Experience Ultimo, ma non di minor imporanza, il riposo.

Cerco di riposare quanto possibile per evitare di stressare e/o affaticare troppo il corpo.

 

 

 

Vi lascio qui sotto il link degli ultimi leggins acquistati.

Seguite la pagina Facebook Il gusto della semplicità per scorprire come mi prepraro alla gara con uno stile di vita sano in compagnia dei formaggi Tomasoni.

Condividi su: