Azienda Agricola Fracasso: un rinnovamento e una giornata da ricordare

Azienda Agricola Fracasso: un rinnovamento e una giornata da ricordare

 “Che ne sai tu di un campo di grano?” 
L’Azienda Agricola Fracasso: un rinnovamento e una giornata da ricordare
 
c/o B&B Farmhouse La Bordeghina
 
Tra i colori del grano maturo e della campagna, l’Azienda Agricola Fracasso ha presentato la nuova immagine corporate, il rebranding della linea di pasta secca con una nuova pasta gourmet, e la nuova esperienza social e web. Il tutto all’interno di una giornata che ha registrato una partecipazione davvero sentita.
 

Una mattinata tiepida, estiva, ma inaspettatamente piovosa, quella che ha fatto da cornice a “Che ne sai tu di un campo di grano”, l’appuntamento dedicato alla presentazione del nuovo brand Pasta Fracasso, nella splendida location di La Bordeghina Farmhouse, a Pontecchio Polesine: la mattinata ha segnato il debutto della nuova immagine corporate che la giovane realtà polesana, L’Azienda Agricola Fracasso, già ben radicata nel territorio, ha voluto abbracciare dopo un lungo lavoro di studio e progettazione.

A portare il sereno ci ha pensato la grande risposta da parte degli invitati: giornalisti, foodblogger e ristoratori si sono dati appuntamento qui, per la presentazione del nuovo brand e di un nuovo prodotto, ponendo l’accento sulle sue caratteristiche distintive: il sapore, il profumo, la provenienza – certa, tracciabile, sicura, rispettosa della natura – . 

La mattinata

La conferenza stampa ha chiarito – attraverso le parole di Lodovico Fracasso, titolare e mente dell’azienda, e di Rinaldo Stefanutto, project manager del team marketing e comunicazione –   gli aspetti tecnici della produzione di grano duro dell’Azienda Agricola, con numeri che si riallacciano alla necessità di ribadire che “nutrirsi in maniera sostenibile, attraverso una pasta digeribile, naturalmente alto proteica, con un processo produttivo certo dal campo alla tavola, a km zero, è possibile”. Una veste rinnovata, dove i concetti di “agricoltura responsabile” e del disciplinare interno ed esclusivo “Delibera del Benessere” sono stati i protagonisti indiscussi, coniugando tradizione e innovazione.

Ma c’è stato anche grande spazio per l’esperienza, a partire dalla degustazione sensoriale guidata da Chiara Caprettini, scrittrice e sommelier, che ha dato modo di comprendere come Pasta Fracasso possa soddisfare tutti i 5 sensi con il suo inconfondibile profumo, la sensazione di ruvidità e porosità al tatto, il suono croccante a crudo che ricorda il vento tra le spighe di grano, oltre agli aspetti visivi e organolettici che si sprigionano durante la cottura. A seguire, l’esperienza gustativa con assaggi di pasta L’Integrale e La Delicata e gli abbinamenti preparati dallo chef Matteo Biancato e studiati in collaborazione con lo chef Claudio Crivellaro, presidente Unione Cuochi Del Veneto. Tra i piatti, anche Fusilli L’Integrale con un semplice filo di Olio EVO Biologico Biancolilla dell’Az. Agr. Titone: il modo più autentico per scoprire questa pasta.

Ogni assaggio è stato accompagnato da una selezione di vini della Tenuta Terra Felice, azienda vitivinicola dei Colli Euganei, per raccontare ai presenti la complessità di un territorio come il Veneto, dalla biodiversità unica.

 

I nuovi prodotti e un nuovo naming

Penne, caserecce, tagliatelle e fusilli si arricchiscono di una nuova declinazione, che nasce dalla consapevolezza che gusti e necessità alimentari debbano trovare la risposta più corretta. Così, oltre a “L’Integrale”, nasce anche “La Delicata”: una pasta dal gusto morbido, ideale per accompagnare e valorizzare ricette a base di carne e pesce della tradizione italiana. Un ampliamento della scelta, questo, che guarda verso un orizzonte più gourmet, sempre mantenendo inalterati i benefici nutritivi e i capisaldi produttivi della “Delibera del Benessere” che questa pasta di produzione profondamente artigianale porta con sé.
Ovviamente, anche il packaging ha visto un prezioso ed elegante rinnovamento totale, riallacciandosi alla nuova immagine corporate, frutto di un lavoro di ricerca durato quasi un anno, oltre allo sviluppo delle strategie di comunicazione online – un sito web rinnovato, e un uso dei social sempre più spiccato, che ha visto anche la nascita del profilo Instagram – per essere sempre in contatto con gli utenti, fornendo risposte in tempo reale e raccontando una storia fortemente legata alla vita rurale, che contraddistingue la quotidianità della famiglia Fracasso da ben tre generazioni. 
 
E così, in questa giornata, “Pasta Molto Bene” è rinata in “Pasta Fracasso, per rafforzare il legame tra il prodotto, l’azienda, e la sua filosofia: quella della massima tracciabilità e benessere, nati da un disciplinare attento, che prevede l’uso della georeferenziazione, di tecnologie all’avanguardia di precision farming, e dal massimo rispetto della materia prima – il grano coltivato nei propri campi – e che gli ospiti della mattinata hanno potuto toccare con mano, il tutto in un viaggio tra parole, profumi e immagini di una campagna autentica, in grado di raccontare emozioni uniche che profumano di grano. 
 
****
Vi lascio qualche mio scatto:
  Colgo l’occasione per invitarvi a provare la ricetta dei Fusilli pomodoro, capriccio di capra Tomasoni e basilico
Vi aspetto nel blog 🙂

Un enorme GRAZIE alla famiglia e lo staff dell’Azienda Agricola Fracasso Lodovico

Per informazioni:

Azienda Agricola Fracasso Lodovico
Tel. +39 0425 187 15 11

Media:

 

Condividi su: